Incontro_Rena_Viscosa_9027_Mess

LAVORO, CISL: “SODDISFATTI DEL SUMMIT CON DE VINCENTI, RINVIATO TAVOLO DI CRISI”

Sull’incontro tra i sindacati e De Vincenti (leggi), interviene anche il segretario Cisl, Giuseppe Ricci. “All’indomani della richiesta fatta da Fim-Cisl al sindaco del Comune di Rieti Simone Petrangeli, di incontrare il sottosegretario del Mise, il professor Claudio De Vincenti, per sollecitare il Governo sulle vertenze sindacali relative a Ritel, Alcatel, Enterprise, Schneider e Solsonica ancora in via di definizione, la stessa esprime soddisfazione per aver avuto l’opportunità di tenere i riflettori puntati sulle problematiche del nostro territorio e di averle potute sottoporre al Vice Ministro. In particolar modo abbiamo posto l’attenzione sulla vertenza riguardante la Ritel, sulla quale ci siamo dati una scadenza di quindici giorni per poter avere un riscontro fattivo, sollecitando a gran voce tutti i soggetti interessati per non far finire nel dimenticatoio una vicenda delicata per la quale la Fim ha preso degli impegni ben precisi coi lavoratori stessi. Di conseguenza, proprio nella mattinata odierna abbiamo deciso di rinviare il “Tavolo di Crisi” col Comune di Rieti perché abbiamo ritenuto opportuno – alla luce dell’incontro col sottosegretario De Vincenti – capire cosa potrà accadere in queste due settimane di tempo che ci siamo dati per la valutazione del tutto, così da poter avere un quadro ben più definito e concreto sugli eventuali effetti prodotti proprio dall’interessamento dello stesso De Vincenti in merito, per poi sottoporli e discuterli con tutte le componenti del tavolo stesso (Sindaco, Vice Sindaco  l’onorevole Fabio Melilli Pastorelli il consigliere Mitolo l’assessore Refrigeri e le organizzazioni sindacali”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email