polizialife

BUCA LE GOMME DI UN’AUTO E MINACCIA IL PROPRIETARIO CON IL COLTELLO IN VIALE MARAINI: REATINO DENUNCIATO

Il personale della Squadra Volante della Questura di Rieti, ha denunciato in stato di libertà il reatino T.P.L. del 1970, resosi responsabile di minaccia, danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma. Nella serata del 24 gennaio, una pattuglia della Squadra Volante, impegnata nei servizi di controllo del territorio, è stata allertata dal 113 poichè, nel centralissimo viale Maraini, un cittadino ha  individuato e bloccato un uomo che aveva danneggiato la sua autovettura. Gli agenti sono immediatamente giunti sul posto dove hanno preso in custodia l’uomo, identificato per T.P.L.,del 1970, notato, poco prima, mentre, con un coltello, aveva forato lo pneumatico di una autovettura ed era stato fermato dallo stesso proprietario mentre stava cercando di forarne anche un altro, nonostante il T.P.L. lo avesse minacciato brandendo l’arma. Gli operatori della Squadra Volante hanno così rinvenuto e sequestrato il coltello utilizzato dall’uomo per il danneggiamento, accertando che, in passato, lo stesso si sarebbe reso responsabile, di alcune minacce nei confronti della coniuge del danneggiato, in quanto, in qualità di datore di lavoro, aveva licenziato la sua moglie. Sono in corso accertamenti da parte del personale della locale Squadra Mobile, per verificare se l’uomo possa essere responsabile di ripetuti danneggiamenti operati da ignoti in danno della stessa autovettura nei mesi scorsi. L’uomo è stato così denunciato in stato di libertà alla competente A.G. davanti alla quale dovrà rispondere dei reati di minaccia, danneggiamento e porto abusivo di arma.(da comunicato della Questura di Rieti) Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email