jujitsu2

JU JITSU, I CAMPIONATI ITALIANI EMOZIONANO IL PALACORDONI

Grande successo di pubblico ed atleti al Campionato Nazionale di Ju-Jitsu che si è svolto domenica 18 Gennaio 2015 al Palacordoni di Rieti. Pubblico delle grandi occasioni e 250 atleti provenienti da gran parte D’Italia, Sicilia, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata, Lazio, Umbria, Marche, Toscana, Emilia, Lombardia, Piemonte hanno riempito il palazzetto sabino. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente nazionale Csen, Francesco Proietti, intervenuto per l’occasione sia per l’organizzazione, sia per il gran numero di atleti che hanno partecipato all’evento, complimentandosi con il Maestro Spadoni per il buon lavoro fatto e anche per il lavoro che sta svolgendo in campo Nazionale nel settore ju-jitsu come coordinatore nazionale. Al campionato nazionale di Rieti era presente anche la neo campionessa mondiale Seniores Kg 55 Jessica Scricciolo e i due campioni italiani di casa nella federazione AIJJ, Lorenzo Floridi Kg 50 cadetto e Simone Rossi Kg 60 sempre cadetto. La Kuden Gonshin Ryu ha partecipato con 15 atleti dalle categorie esordienti fino alla seniores portando a casa un bel bottino di medaglie: quattro medaglie d’oro, sei medaglie d’argento, due medaglie di bronzo ed in generale ha riportato una grande prestazione degli atleti della Kuden, i ragazzi tutti determinati e carichi, che hanno risposto con grande personalità, conquistando inoltre il terzo posto assoluto nella classifica per società. Classifica Atleti. Primo Posto: Lorenzo Floridi, Recchi Silvia, Pezzotti Jacopo, Parnofiello Jessica. Secondi Posti: Lorenzo Rossi, Sara Donati, Simone Rossi, Damiano Lunari, Leonardo Dionisi, Matteo Napoleone. Terzi Posti: Emanuele Perazzi, Salvatore Alaimo. Classifica Per Società: 1° SHINKEN SHOBU KAI; (ROMA); 2° CLUB LA DOLCE ARTE (PERUGIA); 3° KUDEN GOSHIN RYU (RIETI); 4° VIRYA SPORTING CLUB (ROMA); 5° G.S: PERUGIA (PERUGIA);  6° ZEN CLUB MANDURIA (TARANTO). Foto: KUDEN GOSHIN RYU ©

Print Friendly, PDF & Email