verdirosi caserma

GIORNO DELLA MEMORIA, LO SCRITTORE ITALO ARCURI PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA VERDIROSI

Su iniziativa del Comune di Rieti, grazie alla disponibilità e alla sensibilità del Comandante della Scuola NBC di Rieti, Generale di Brigata Giancarlo Villa, giovedì 29 gennaio alle 10 si terrà un incontro, presso l’aula magna della Caserma Verdirosi, con lo scrittore Italo Arcuri e gli alunni di alcune scuole reatine per parlare del suo libro “Memme Bevilatte salvata da Teresa” (Suraci Editore, 2014) insieme alla protagonista Miriam Ariccia e a Rosa Hanan sopravvissuta ad Auschwitz. L’iniziativa rientra nel programma degli eventi promossi dal Comune nella ricorrenza del Giorno della Memoria. Domani, martedì 27 gennaio alle 18 nei locali della Stazione ferroviaria di Rieti, il Teatro Alchemico, accompagnato dalle musiche suonate dai ragazzi del Conservatorio di Rieti, porterà in scena “I binari delle Memorie”, uno spaccato in chiave simbolica del dolore dei deportati per colpire al cuore e per non dimenticare. La memoria torna a vivere in uno spazio, che sta a rappresentare tutte le stazioni, per ricordarci di ricordare, per condividere ed elaborare memorie. Perché sugli orrori del passato possano riflettere anche le prossime generazioni. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email