Defibrillatore

ANTRODOCO, RILASCIATI DIECI PATENTINI PER L’UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE

Si è concluso  presso l’Istituto Comprensivo di Antrodoco il corso sull’utilizzo di defibrillatore semi automatico. Al corso hanno preso parte dieci persone legate al mondo dello sport. Ad ospitare i corsisti è stata la Dott.ssa Maria Vincenza Bussi che ha ribadito l’importanza di quanto si stava facendo per tutelare la sicurezza dei giovani. Il progetto promosso dall’Assessore Fleming è giunto alla conclusione dopo una serie di interventi volti al miglioramento dei livelli di sicurezza degli impianti sportivi comunali secondo le direttive regionali, con particolare riferimento alla L.R. 11/2009, e al relativo contributo concesso al Comune di Antrodoco. Il contributo (di 20.000 € oltre 5.000 € a carico del Comune) è stato concentrato sul miglioramento della sicurezza del Campo da Calcio Vailati attraverso l’esecuzione di opere elettriche (ripristino della funzionalità delle torri faro e messa in sicurezza da possibili rischi da elettrocuzione) e opere edili (protezioni antitrauma delle aree esterne al campo da gioco e realizzazione di pavimentazione antiscivolo all’interno degli spogliatoi). A tal fine il corso è stato organizzato dando priorità agli accompagnatori, che a vario titolo, seguono gli atleti della A.S.D. Velinia che ha sede nell’impianto Vailati sia negli allenamenti che nelle manifestazioni sportive e al cui Presidente verrà ufficialmente consegnato un defibrillatore semi automatico. Lo spirito del finanziamento regionale ha indotto l’Amministrazione Comunale ha voler estendere la partecipazione al corso, con rilascio di patentino riconosciuto ai sensi delle vigenti normative, anche a soggetti di altre associazioni sportive presenti nel territorio comunale (AS ANTRODOCO CALCIO A 5 – ABC PALLAVOLO – ASD PALLAVOLO ANTRODOCO) e dell’Istituto comprensivo che ospita la giornata di formazione. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email