via vazia_3966

VIA VAZIA, CASCIOLI: “PETIZIONE DI 600 FIRME E CONTINUI DISAGI, IL COMUNE RISPONDA”

Il consigliere comunale d’opposizione, Sonia Cascioli (FdI – An), ha presentato un’interrogazione a risposta scritta su Via Vazia e sull’inversione del senso di marcia. “Preso atto che a tutt’oggi la situazione continua a presentare le stesse criticità lamentate ormai da quasi tre mesi – dice Cascioli nel documento presentato in Comune all’attenzione del sindaco e per conoscenza al presidente del consiglio comunale Marroni- e che alla petizione presentata all’assessore Ubertini non è stata data risposta alcuna, tantomeno risulta conosciuta una relazione tecnica che possa supportare il provvedimento adottato interroga per conoscere se è stata acquisita la relazione tecnica redatta dal responsabile del servizio; se intende rispondere alla petizione presentata da oltre 600 cittadini e quali provvedimenti intende adottare per risolvere una situazione che da ormai tre mesi continua a generare enormi difficoltà a centinaia, se non migliaia, di cittadini creando nel contempo notevole pregiudizio alle realtà commerciali insistenti su via del Terminillo”. Interrogazione Via Vazia Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email