Aragona_Conferenza_Municipale_8527_Life

MAGGIORANZA CONTRO ARAGONA: “I SUOI ATTI DA DIRIGENTE DIMOSTRAVANO VOLONTÀ POLITICA”

Prime reazioni politiche all’annuncio di discesa in campo dell’ex comandante della Municipale, Enrico Aragona (leggi). I gruppi di maggioranza in consiglio comunale hanno inviato alla stampa una nota di fuoco contro Aragona. 

“In merito alle dichiarazioni del sindacalista dell’Ugl, dott. Enrico Aragona, rilasciate ieri nel corso di una conferenza stampa, rileviamo che si utilizzano strumentalmente pseudo problematiche amministrative per giustificare una evidentissima volontà di scendere nell’agone politico con un impegno diretto. D’altronde anche con la sua attività, a tutti conosciuta, nelle primarie del centro destra, attraverso l’invito al voto a favore del candidato Antonio Perelli, aveva evidenziato una scelta politica sicuramente contraria alla coalizione vincente le ultime amministrative. Contrarietà che si è manifestata fattivamente nello svolgimento della attività di dirigente con numerosi atti e comportamenti che già allora dimostravano una chiara volontà politica. Inutile dire che questa possibile candidatura avrà creato preoccupazione più nei suoi supposti “alleati” che non nella coalizione di centro sinistra, non spaventata ma soddisfatta di dichiarazioni che svelano finalmente alla città quali erano le finalità di un dirigente e la strumentalità delle sue azioni. Ci auguriamo sinceramente, ritenendo la competizione politica il sale della democrazia, che i contenziosi che gravano sul conto del dott. Aragona non ne impediscano la candidatura. Firmato: i gruppi consiliari di maggioranza“. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email