foot555466

MORTO IL 20ENNE JUNIOR MALANDA, SEGNÒ A RIETI IN ITALIA-BELGIO UNDER 21 DEL 2013

Lutto nel mondo del calcio per la morte del giovane belga Junior Malanda, deceduto in un incidente stradale in Germania. Giocava a centrocampo nel Wolfsburg, aveva 20 anni. Rieti è legata in qualche modo allo sfortunato calciatore: suo il gol del momentaneo 2-1 nella partita tra Italia e Belgio under 21 disputata il 5 settembre 2013 allo stadio Scopigno valida per le qualificazioni europee (il match terminò 3-1 per i belgi – leggi). Malanda si trovava sul sedile posteriore di una Volskwagen Touareg che è uscita di strada, secondo quanto affermano le prime fonti, a causa della velocità eccessiva. È stato sbalzato fuori dal veicolo ed è morto sul colpo. Era considerato un mediano dalle grandi prospettive, destinato a ricoprire il ruolo per lungo tempo anche nella nazionale belga. Dopo essersi formato nel Lilla, aveva giocato nello Zulte Waregem prima dell’approdo in Bundesliga. Sui social network tantissimi messaggi di cordoglio di amici (come Lukaku dell’Everton, suo connazionale) e semplici appassionati di calcio. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email