Ospedale_3085_life

FIGORILLI E COLOMBO: “ACCORDO LAZIO-UMBRIA IMPORTANTE PER LA ASL DI RIETI”

Il direttore generale della Asl di Rieti Laura Figorilli e il direttore sanitario Marilina Colombo accolgono con le dichiarazioni che seguono la firma dell’accordo tra Lazio e Umbria sulla mobilità sanitaria (leggi). “Particolarmente importante per la Asl di Rieti l’accordo siglato oggi a Terni dai Presidenti Nicola Zingaretti e Catiuscia Marini per lo sviluppo delle politiche di cooperazione interregionale. L’accordo individua una traccia di rifermento significativa per il governo dei flussi di mobilità sanitaria che va nella direzione della valorizzazione delle opportunità presenti nei territori, in un’ottica di ottimizzazione complessiva delle risorse. L’Asl di Rieti infatti condivide con tutte le aree di confine il problema della mobilità passiva verso le provincie limitrofe. Alcuni dei passaggi più interessanti riguardano la possibilità di dar vita a modelli organizzativi a reti cliniche integrate con la previsione della mobilità di equipe di professionisti di una regione nelle strutture dell’altra , con miglioramento della qualità e sicurezza delle cure; la rivalutazione della rete dell’emergenza al fine di favorire l’accesso delle situazioni di urgenza /emergenza nella struttura ospedaliera più accessibile; la realizzazione di un sistema di offerta clinico-assistenziale integrato che condivide criteri omogenei di appropriatezza per l’accesso alle prestazioni di specialistica ambulatoriale e di ricovero”. Foto (archivio) RietiLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email