PIANALIFE

NASCE IL GAL DEI MONTI REATINI PER PUNTARE AI PIANI DI SVILUPPO LOCALE

Sabato scorso nella biblioteca comunale di Contigliano, alla presenza dei rappresentanti dei comuni di Configni, Morro, Casperia, Mompeo, Greccio e Cottanello è stato istituito il comitato promotore del Gal Monti Reatini con lo scopo di selezionare il partenariato locale per partecipare alla selezione dei Piani di Sviluppo Locale che, qualora approvati, porteranno al territorio circa 5 milioni di euro, per investimenti infrastrutturali e contributi alle imprese. Il sindaco Angelo Toni, capofila del comitato, ha commentato: “Abbiamo dato il via ad un serio lavoro che coinvolgerà nel corso dei prossimi mesi molti attori del territorio che saranno chiamati a indicare a questo comitato i fabbisogni che verranno riportati nel Piano di Sviluppo Locale”. A coordinare i lavori Jacopo Calvano, di Impresa e Territorio, che ha espresso ampia soddisfazione per questo primo risultato raggiunto. “Adesso occorre – ha dichiarato – che gli stakeholders che insistono sul territorio individuato manifestino il loro interesse a costruire una strategia di sviluppo il più efficace che sia possibile. È una opportunità a cui oggi più che mai non si può rinunciare e sottovalutarla o considerarla prematura sarebbe un errore imperdonabile”. Le amministrazioni comunali, le associazioni di categoria, i soggetti pubblici e Privati del territorio potranno manifestare il loro interesse ad entrare nella compagine sociale del Gal inviando una comunicazione scritta al comitato promotore del Gal Monti Reatini presso il Comune di Contigliano Via del Municipio, 3 – 02043 Contigliano. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email