Mettici_Il_Cuore_7511_Life

“METTICI IL CUORE”, VINCE LA SOLIDARIETÀ: OLTRE 2000 EURO A “NUOVA VITA” / FOTOGALLERY-1

(di Christian Diociaiuti) Un grande successo di solidarietà, divertimento e spettacolo. È stato questo e tanto altro “Mettici il cuore”, il torneo solidale di futsal animato da sei formazioni (giornalisti e speaker, Fc Rieti, Real Rieti, Fortitudo, allenatori e Npc Rieti) e che ha avuto come scenario il PalaSojourner, davanti ad un’importante cornice di pubblico. Sono stati 1970 gli euro raccolti tra biglietti, asta di beneficenza delle maglie da gioco e sponsor, a cui vanno sommati gli oltre seicento euro di valore dei generi alimentari messi a disposizione dalla famiglia Fedeli. Tutto il ricavato finirà nelle mani della casa famiglia “Nuova Vita” che si occupa di minori in difficoltà. È stato lo sport ad animare tutto, condito dagli spettacoli in mezzo alle gare e dal sano agonismo misto a simpatia e goliardia. I due gironi hanno deciso le finaliste: Real Rieti e Rieti, che si sono affrontate a viso aperto dopo aver sbaragliato, non senza difficoltà, tutte le altre pretendenti. Dopo il 2-2 nei tempi regolamentari è toccato alla lotteria dei rigori, dove si è imposto per il secondo anno consecutivo il Real Rieti. Simpatici, ovviamente, i siparietti a margine delle varie gare, tra abbigliamento non proprio consono al futsal (vedi le canotte dei cestisti), a fisici non certo atletici (vedi i “sedentari” giornalisti e l’assessore Mezzetti) e battute simpaticissime dalla panchina al campo e viceversa, in piena atmosfera di divertimento e solidarietà. Aria che si è respirata anche alla cena conclusiva al Depero, condita dall’asta per le maglie da gioco di calciatori, pallavolisti e cestisti: quasi mille gli euro ricavati dalla vendita delle maglie di Dionisi, De Sciglio, Chiellini, Vidal, Feliciangeli, Bonora, e molti altri. Tutto, ovviamente per un fine: quello di dare una mano alla “Nuova Vita”, che già per il secondo anno conta su una manifestazione in piena crescita. GUARDA IL VIDEO DI RIETILIFE TVFoto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email