risorse_sabine39

I LAVORATORI DI RISORSE SABINE OCCUPANO LA SALA CONSILIARE DELLA PROVINCIA / FOTO

Protesta dei lavoratori di Risorse Sabine che hanno occupato, stamane, la sede del consiglio provinciale, a Palazzo D’Oltre Velino. I lavoratori sono preoccupati per il loro futuro, considerando che è previsto il licenziamento in blocco di 107 dipendenti. La protesta di Risorse Sabine ha un fine: ottenere udienza col presidente della Regione, Nicola Zingaretti, con quello della provincia Giuseppe Rinaldi e con il deputato Fabio Melilli. Foto: Emiliano GRILLOTTI ©

Print Friendly, PDF & Email