GIANNILETTA1

GIANNI LETTA VISITA LA RIETI LA RIETI SOTTERRANEA: “UN BENE DA PROMUOVERE”

“E’ un percorso affascinante e sorprendente”. Questo il commento dei coniugi Letta che hanno visitato la Rieti Sotterranea  accompagnati dalla guida turistica Rita Giovannelli, dalle famiglie proprietarie degli immobili e dal prefetto Chiara Marolla. La visita, programmata da tempo,  è stata una buona occasione per scoprire un itinerario archeologico di grande interesse arricchito nelle ultime settimane dal ritrovamento, nei sotterranei di  palazzo Napoleoni,  di un muro costruito in blocchi ciclopici di travertino che penetra nel sottosuolo per circa otto metri.  “Non pensavo che la Rieti Sotterranea  fosse così articolata ed  imponente, certamente da promuovere di più in futuro”, ha aggiunto Gianni  Letta, complimentandosi con le famiglie Napoleoni e Vecchiarelli per aver dislevato un tesoro di così alto valore storico. “Parlerò di questo affascinante percorso innanzitutto ai miei figli e a tutti i miei amici ha promesso Maddalena con la speranza di essere utile a promuovere questa bella realtà”. Foto: GIOVANNELLI ©

Print Friendly, PDF & Email