Varco_ZTL_Via_Cintia_5226_Life

“APRIRE IL VARCO ZTL DI VIA CINTIA NEI GIORNI FERIALI FINO A SERA PER TUTTO DICEMBRE” / LA PROPOSTA

I Consiglieri Comunali Emanuele Donati, Vincenzo Di Fazio, Bernardino De Marco e Fabrizio Marchili in cui esprimono la loro soddisfazione per ciò che concerne i Plus e i progetti che ruotano attorno ad essi, rilanciando una proposta per dicembre sui varchi.

“Esprimiamo, innanzitutto, soddisfazione per il progressivo avanzamento dei lavori del Plus nel centro storico ritenendo, altresì, ineludibile una loro immediata prosecuzione nelle forme già concordate e pubblicizzate, affinché, nel più breve tempo possibile e soprattutto nel rispetto dei tempi stabiliti, la nostra Città possa finalmente dotarsi di un’area riqualificata, attrattiva e squisitamente pedonalizzata. In tale contesto, apprezziamo l’impegno dell’Amministrazione che nei prossimi giorni attuerà una serie di interventi compensativi per gli inevitabili disagi al momento patiti dalle attività commerciali ed imprenditoriali presenti in questi luoghi, quali: la redistribuzione di circa 700.000 Euro per gli attori commerciali che stanno riorganizzando ed ammodernando le loro attività; l’apertura totale dei varchi Ztpp anche nei giorni festivi e la consequenziale fruibilità di oltre 700 parcheggi di questa porzione di territorio, con specifiche tariffe giornaliere che si stanno concordando con il concessionario Saba Italia Spa; la limitazione della fascia di pagamento dei medesimi parcheggi, fino alle ore 20.00. In ogni modo, nell’ottica di una sinergica collaborazione tra l’Amministrazione e gli operatori economici del centro cittadino, in vista del futuro assetto che si concretizzerà nel prossimo anno al termine dei lavori stessi, dopo aver sentito le associazione di categoria, proponiamo che, dai primi giorni di dicembre e fino al termine delle festività natalizie, sia consentito l’accesso dei veicoli attraverso il varco Ztl sito in via Cintia all’altezza degli uffici Inps, per tutti i giorni feriali fino alle ore serali. Tale misura, infatti, a nostro avviso agevolerebbe maggiormente l’accesso al centro storico, non essendo peraltro nemmeno pregiudizievole per il transito dei pedoni, in quanto l’attuale presenza dei cantieri rende in questo momento la strada interessata assolutamente assorbita dalla viabilità ordinaria”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email