Commemorazione_Sojourner_4496_Mess

TIFOSI, GIOCATORI, ISTITUZIONI: TUTTI INSIEME PER SALUTARE LO ZIO WILLIE

Decine di tifosi, appassionati, sportivi o semplici cittadini hanno partecipato stamattina alla cerimonia in memoria di Willie Sojourner, a nove anni dalla scomparsa. Le sue ceneri, ritrovate nel palazzetto di Villa Reatina un anno fa, sono state tumulate in un fornetto del cimitero comunale ed è stata apposta una targa con il nome, il giorno di nascita e il giorno della morte, avvenuta proprio a Rieti, un mese dopo il suo attesissimo ritorno in città, per colpa di un incidente stradale sull’asfalto viscido della Terminillese. Alla cerimonia hanno partecipato il consigliere comunale Emanuele Donati e dell’assessore allo Sport, Alessandro Mezzetti, promotori dell’iniziativa. Presenti anche i giocatori e i dirigenti della Npc Rieti, i tifosi del gruppo Amici della Sebastiani, lo storico compagno di squadra Domenico Zampolini, il sindaco Simone Petrangeli, il presidente del consiglio comunale Gian Piero Marroni. Tutti insieme per dire allo “zio” Willie, leggenda del basket reatino: “Non ti dimentichiamo”. Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email