JUDO2

IVET LALOVA E SIMONE COLLIO SCOPRONO IL JUDO CON LA PALESTRA “MOVIMENTI D’ORIENTE” / FOTO

Ci sono due ospiti d’eccezione sul tatami della palestra di judo Movimenti d’Oriente del Maestro Giulio Borsi, (cintura nera sesto Dan), di casa alla palestra New Life di via Fratelli Sebastiani. Ivet Lalova e Simone Collio, atleti reatini d’adozione perché si allenano da tempo al Guidobaldi e da poco sono marito e moglie, ieri, sabato 18 ottobre, si sono allenati con il gruppo del Maestro Borsi, per scoprire i segreti del judo, nobile arte marziale orientale praticatissima in città. Lalova – campionessa europea agli europei di Helsinki del 2012 nei 100 – e Collio – argento nella staffetta 4×100 di Barcellona – hanno ricevuto una simbolica cintura nera per allenarsi insieme agli atleti ed atlete della Movimenti d’Oriente, dai più grandi ed esperti, fino ai giovanissimi. “Uno scambio di sport, chiamiamolo così – dice il Maestro Giulio Borsi, che dirige gli allenamenti lunedì, mercoledì e sabato di tutte le settimane – che ci rende orgogliosi e dimostra quanto lo sport sia importante in generale, a prescindere dalla disciplina praticata”. (Ch.Di.)

Foto: MOVIMENTI D’ORIENTE ©

Print Friendly, PDF & Email