SOJOURNERLIFE

SOJOURNER, DOMENICA LA CERIMONIA A NOVE ANNI DALLA SCOMPARSA

Domenica, 19 ottobre, alle 11.30 al Cimitero Monumentale di Rieti, nove anni dopo la scomparsa di Willie Sojourner, si terrà una cerimonia nel corso della quale saranno deposte una parte delle ceneri che la famiglia del campione donò alla città di Rieti e rinvenute casualmente un anno fa in un ufficio del PalaSojourner. “L’Amministrazione comunale – fanno sapere da Palazzo Città –  grazie all’impegno dell’assessore allo Sport Alessandro Mezzetti e del consigliere Emanuele Donati, ha deciso di dare all’indimenticato ‘Zio Willie’ una degna sepoltura con il posizionamento di una lapide in sua memoria”. Alla cerimonia parteciperanno i vertici della Npc Rieti Pallacanestro e i giocatori della prima squadra, oltre il club di tifosi “Amici per la Sebastiani” che ha giocato un ruolo importante in questa vicenda. “Come avevamo annunciato dopo il ritrovamento dell’urna – dichiara l’assessore allo Sport Alessandro Mezzetti – abbiamo trovato la soluzione più consona per rendere omaggio al grande Willie Sojourner. La scelta della data non è casuale visto che il cestista statunitense perse la vita in un terribile incidente proprio la notte del 20 ottobre 2005. Sojourner era un grandissimo giocatore, ma anche un uomo molto amato nella nostra città e perciò era nostro dovere ricordarlo in questo modo. Domenica, dopo la cerimonia al Cimitero, lo ricorderemo anche al PalaSojourner prima dell’incontro di campionato Npc Rieti-Euronova”.  Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email