Sogea_Via_Cintia_6214_Life

SOGEA, BOLLETTE DELL’ACQUA MENO CARE PER LE FASCE PIÙ DEBOLI

“Grazie al taglio del 30% delle indennità degli amministratori di Sogea Spa la stessa società ha disposto la costituzione di un fondo a sostegno delle fasce più deboli al fine di contenere i costi delle bollette del servizio idrico”. A renderlo noto è il Comune di Rieti. Il fondo, in accordo con l’assessorato alle Politiche socio-sanitarie, sarà destinato, attraverso il servizio Bolletta Amica, attivo già da un anno, a tutti coloro che risultano morosi nel pagamento delle bollette del servizio idrico. Il fondo ammonta a 60.000 euro e sarà suddiviso in tre tranche nel triennio 2014/2016. “Con questo spirito di collaborazione tra i due enti – dichiara l’assessore alle Politiche socio-sanitarie Stefania Mariantoni -, apriamo ad una grande iniziativa di solidarietà e coesione sociale, che vede contemporaneamente il taglio dei costi della politica da un lato e l’attenzione ai cittadini più fragili dall’altro. Ringrazio vivamente il consiglio di amministrazione della Sogea che, con questo gesto, ha permesso la realizzazione di una forte azione di contrasto alla povertà”. L’iniziativa sarà presentata nel corso di una prossima seduta della Commissione Politiche Sociali presieduta dal consigliere Giovanni Ludovisi. Foto (archivio) RietiLife 

Print Friendly, PDF & Email