Lomasto_2621_Mess

RIETI CALCIO, PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA E 2-1 AL CANTALICE / FOTOGALLERY

“Festa grossa Rieti calcio in D dopo anni e anni di sofferenza!!!!! La giustizia ha fatto il suo corso”. Non parole a caso ma evidentemente molto mirate (e con delle robuste confereme) quelle postate su facebook dall’assessore comunale allo sport Alessandro Mezzetti. Manca l’ufficialità dalla Lnd, ma il Rieti sarà ripescato in Serie D. Perchè? Anche secondo quanto detto oggi da patron Franco Fedeli alla presentazione del team prima dell’amichevole vinta con il Cantalice, la Lega Nazionale Dilettanti, dopo la richiesta di accesso agli atti del Rieti inviata (con contestuale diffida) dall’avvocato Andrea Gianni per conto del club, ha effettuato il riconteggio dei punti per la graduatoria dei ripescaggi all’Interregionale. La Lnd si sarebbe accorta di non aver concesso quattro punti al Rieti per due sue squadre giovanili. Questo ha fatto balzare il Rieti al primo posto della graduatoria delle squadre perdenti i playoff, e dunque la prima ripescabile in Serie D, con il Sondrio scalzato al secondo posto delle perdenti playoff e quarto in generale. Essendo praticamente certo il reintegro di un team in B, e la contestuale ripercussione sui campionati minori, anche la D avrà bisogno di una squadra, che sarà il Rieti e non più il Sondrio. Domani, venerdì, dovrebbe arrivare il comunicato ufficiale di rettifica della graduatoria ripescaggi e non è certo se anche oggi ci sarà direttamente il nuovo ripescaggio con contestuali nuovi gironi e calendari. Il Rieti si gode la bella notizia e prepara la festa, anticipando con la buona prestazione della squadra nell’amichevole con il Cantalice. La gara, terminata 2-1 per il Rieti, è stata preceduto da una presentazione ufficiale di squadra e staff, beneagurante per il campionato alle porte. Partita in cui il Cantalice tiene botta: vantaggio Rieti al 7′ del primo tempo, con Damiani che segna dalla distanza. Prima della metà della ripresa va in gol l’ex Beccarini, su rigore, poi Gori chiude i giochi con una prodezza dalla distanza, 2-1. Le gare pre-stagionali in casa si chiudono con l’imbattibilità per il Rieti, che adesso non vede l’ora di vaere la certezza della D dopo tanto penare. (Ch. Di.)

Foto: Gianluca VANNICELLI / Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email