Pascucci_Secchiata_Life

DOCCIA FREDDA CONTRO LA SLA ANCHE ALLO SCOPIGNO: TOCCA A MISTER PASCUCCI

(di Marco Ferroni) Tempo di “ice bucket challenge” anche per il tecnico del Fc Rieti Carlo Pascucci che stamattina al termine dell’allenamento svolto allo stadio Manlio Scopigno non si è potuto sottrarre all’ormai famosa secchiata d’acqua ghiacciata per “rispondere” alla nomination ricevuta nei giorni scorsi da un suo amico. Seduto su una panchina a bordo campo, con la scritta cubitale “Rieti” alle sue spalle, Pascucci ha espresso, a sua volta, le sue nomination riprese col cellulare dal preparatore atletico Manuel Fusacchia, dopodiché l’enorme secchio nero pieno di acqua gelata, sorretto da Sabatino e Matarazzo ha letteralmente inondato il tecnico amarantoceleste che nei prossimi giorni provvederà a versare il suo contributo in favore dell’Aisla, l’associazione che si occupa della ricerca per trovare una cura in grado di guarire dalla Sla – sclerosi laterale amiotrofica – la terribile malattia neurodegenerativa per la quale non esistono ancora antidoti efficaci per contrastarla. Foto: Ferroni ©

Print Friendly, PDF & Email