Roccasinibalda_Destini_Inventati_0868_life

IL JAZZ INVADE ROCCA SINIBALDA, DA STASERA CINQUE APPUNTAMENTI

Arriva a Rocca Sinibalda il Jazz Fest. Dal tradizionale all’avanguardia, talentuosi musicisti sono pronti per un imperdibile viaggio musicale ai piedi del Castello-Scorpione. Dal 28 luglio al 1 agosto, il jazz protagonista alla rassegna del Castello dei Destini Inventati. Dopo il successo della musica popolare, torna sulla piazza di Rocca Sinibalda per la rassegna del Castello dei Destini Inventati, l’atteso appuntamento con il Jazz fest dal 28 luglio fino al 1 agosto, ai piedi del Castello-Scorpione. I GRUPPI Il festival jazz di Rocca Sinibalda vedrà coinvolti 5 gruppi di livello nazionale alternarsi in una kermesse importante, in una delle cornici più belle della provincia reatina capace di emozionare lo spettatore che verrà incantato da queste serate magiche dove il linguaggio jazzistico verrà espresso dalle diverse formazioni che ci propongono un itinerario musicale che spazia dal jazz tradizionale al jazz d’avanguardia. L’apertura del festival (28 luglio) vedrà impegnata la TJO combo una formazione che rende omaggio al florido periodo del Cool jazz. Che nasce proprio con Birth of Cool. Il Nonetto che suona brani tratti dal celebre disco inciso alla fine degli anni 40 per la Capitol records si è poi cimentato con arrangiamenti originali fatti in stile Cool scritti appositamente da Marco Collazzoni. Un organico con 6 fiati e ritmica, dal linguaggio compassato e sempre elegante. Questa formazione sta incidendo il suo primo CD proprio con uno degli artefici di Birth of Cool, il sassofonista contralto Lee Konitz. Ogni sera l’associazione Rokka Village organizzerà una cena sotto le stelle. L’intenso calendario della rassegna del Castello dei Destini Inventati propone  l’atteso spettacolo teatrale del Riccardo III dal 4 al 7 agosto alle ore 21,  la prima produzione del Castello dei Destini Inventati.

JAZZfest
Itinerario musicale dal jazz tradizionale al jazz d’avanguardia.

28 luglio ore 22
TJO Combo: >> Omaggio a ” Birth of the Cool “( nonetto)
Arrangiamenti: Marco Collazzoni
In uscita il primo CD con il sassofonista contralto Lee Konitz.

29 luglio ore 22
M&M  Fabrizi duo,  Matteo Fabrizi Contrabbasso e Marta Fabrizi  Voce
Standard Song

30 luglio ore 22
Music Evolution Orchestra, Electronic  Jazz
( nonetto guidato dal DJ Tiziano Ribiscini,l’evoluzione del linguaggio espressivo)

31 luglio ore 22
JazzOn duo  Martin Diaz  (chitarra e voce) e Giuliano Graziani (chitarra)
La musica latino americana incontra il Jazz

1 agosto ore 22
Bruno Erminero Hammond organ e Nadia Pagliara voce
TakeThe Blues
(suggestioni sonore dagli anni ‘60)

Foto (archivio): Gianluca VANNICELLI/ Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email