regnini_6972

CAMERA DI COMMERCIO E COMUNITÀ MONTANE INSIEME PER IL RILANCIO DELLE AREE INTERNE

Alla presenza di numerosi rappresentanti istituzionali è stato sottoscritto il Protocollo d’intesa tra Comunità Montane e Camera di Commercio. L’intento dell’accordo è quello di strutturare una forte e coesa rete territoriale attraverso la quale condividere percorsi di progettazione e accedere, in maniera “associata” ai diversi finanziamenti pubblici, attraverso l’apporto plurimo delle competenze dei tecnici e professionisti dipendenti degli Enti firmatari dell’accordo. Il protocollo è frutto di una lunga gestazione, che ha visto più volte gli stessi firmatari sedersi intorno allo stesso tavolo per esaminare, e trovare, una soluzione alle criticità emerse; un tavolo al quale Camera di Commercio ha rappresentato un elemento di raccordo al di là delle differenze politiche ed ideologiche. Ora, il primo passo per il nuovo organismo sarà quello di individuare le risorse necessarie per rilanciare le aree interne e questo anche rispondendo all’invito della Regione Lazio per la programmazione 2014-2020. Sulla scorta della nuova intesa è stato affrontato anche il tema del rilancio del Distretto della Montagna, uno strumento validissimo per il rilancio della provincia di Rieti, pronto per essere rimesso in moto soprattutto in qualità di struttura articolata per la gestione dei fondi. “La firma del Protocollo d’intesa – dice il presidente della Cciaa di Rieti, Vincenzo Regnini – rappresenta un’importante dimostrazione di comunione d’intenti. Siamo certi che l’unica via percorribile per i nostri piccoli comuni sia quella di dar vita ad una rete territoriale e la firma dimostra la voglia dei rappresentanti istituzionali di cominciare a lavorare insieme su progetti condivisi”. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email