CASARINI_202521_LIFE

IL NO-GLOBAL LUCA CASARINI TIRA LA VOLATA ALLA LISTA TSIPRAS A VILLA REATINA

Ancora campagna elettorale della Lista Tsipras a Rieti. Dopo il leader di Sel, Nichi Vendola, in città giovedì scorso (leggi), al centro sociale di Villa Reatina è intervenuto Luca Casarini, storico leader del movimento italiano no-global, insieme a Raffaella Bolini, Rosa Rinaldi e Massimiliano Smeriglio. Presente anche il sindaco Petrangeli. Casarini era reduce da una disavventura a Bruxelles, dove era stato fermato e ammanettato mentre partecipava ad una manifestazione, organizzata da Blockupy, davanti a Palais d’Egoment, dove si svolgeva il summit europeo delle associazioni imprenditoriali. Per ribadire l’importanza del voto del 25 maggio il comitato provinciale della lista “L’altra Europa con Tsipras” ha usato queste parole: “La nostra lista vuole cambiare radicalmente l’Europa cancellando il fiscal compact ed i trattati che impongono una riduzione continua e devastante degli investimenti pubblici, a danno dell’occupazione, delle pensioni, del reddito di chi lavora, della sanità, dell’istruzione, dell’ambiente, a beneficio di banche e speculatori. L’Europa ha risorse produttive, culturali e naturali tali da poter garantire il diritto al lavoro, al welfare, ad una vita buona a tutte le donne e gli uomini che la abitano, per essere soggetto di pace e cooperazione nel mondo. Per un’Europa che abbia al centro le persone, la solidarietà, l’uguaglianza non la finanza e le multinazionali!” Foto: comitato provinciale Tsipras ©

Print Friendly, PDF & Email