millemiglia LIFE_9391

I PREMI OSCAR IRONS E BRODY, AMY MACDONALD E LA FIGLIA DI PICASSO: ECCO LA MILLE MIGLIA A RIETI

“Rieti va di corsa”, e dopo il pomeriggio all’insegna del Giro d’Italia, sarà il rombo dei motori della Mille Miglia a farsi sentire nel centro cittadino: intorno alle 21 è previsto il passaggio della mitica rievocazione automobilistica, giunta alla 32ma edizione. Il corte di auto storiche, guidate anche da stelle del cinema e della musica, farà ingresso in città dalla Salaria per L’Aquila, per arrivare in piazza Vittorio Emanuele e scendere lungo via Roma. I NUMERI Quattrocentotrentacinque equipaggi (per l’80% stranieri) e 35 paesi rappresentati tra cui Stati Uniti, Russia, Giappone, Montecarlo, Germania, Regno Unito ma anche Thailandia e Hong Kong. In strada modelli storici di Ferrari, Bugatti, Aston Martin, Bentley, Alfa Romeo, Jaguar, Porsche, Mercedes, Fiat, Lancia, Lotus, Maserati e tante altre ancora. Grandi numeri per la Mille Miglia, che ha preso il via ieri da Brescia per farvi ritorno domenica dopo quattro tappe con soste a Padova, Bologna e Roma. I PARTECIPANTI In questa edizione, non mancano le celebrità. Al volante anche due attori premi Oscar, Jeremy Irons e Adrien Brody, cantanti (il rapper britannico Elliot Gleave in arte Example, Brian Johnson degli Ac/Dc, Amy Macdonald), uomini d’affari (come il vicepresidente di Confindustria Aldo Bonomi, piloti (tra gli altri Bruno Senna, nipote del grande Ayrton, e Andy Wallace) l’anchorman e comico americano Jay Leno, la figlia di Picasso Paloma Thevenet. Il paese maggiormente rappresentato è l’Italia con 113 equipaggi, seguito da Germania con 93, Regno Unito con 42 e Olanda con 36. Tra le vetture iscritte, la marca più rappresentata è Mercedes-Benz con 45 automobili, che precede Alfa Romeo con 43, Fiat con 35, Jaguar con 32 e Porsche con 24.Le coppie in gara dovranno affrontare 80 prove cronometrate comprese 6 nuove prove a media imposta. Nella foto d’archivio, il passaggio della Mille Miglia a Rieti in una scorsa edizioneFoto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email