carabinieri64

IRREGOLARITÀ IN CANTIERE, SCATTANO DENUNCIA E MULTA DA 1500 EURO

A Borgovelino il nucleo Carabinieri dell’ispettorato del lavoro di Rieti, a conclusione di un’attività ispettiva, ha deferito in stato di libertà R. M., classe 1954, residente nella provincia di Latina. Quest’ultimo, committente dei lavori di ristrutturazione in un cantiere edile, si è reso responsabile di violazione al decreto legislativo in materia di lavoro, mancando nella verifica dell’idoneità tecnico-professionale dell’impresa esecutrice dei lavori, risultata sprovvista del documento unico di regolarità contributiva (d.u.r.c.). Allo stesso, oltre la denuncia alla locale Procura, sono state elevate multe per un totale di 1500 euro. (da comunicato dei Carabinieri) Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email