Protesta_Mercatone_Uno_Life

MERCATONE UNO BORGOROSE, I DIPENDENTI SCIOPERANO CONTRO LA CHIUSURA: A RISCHIO IN 27

Protesta per tutto il turno di lavoro a Borgorose, al Mercatone Uno. I dipendenti, che rischiano di perdere il lavoro a causa della decisione dell’azienda di chiudere il punto vendita, incrociano la braccia per tutta la giornata lavorativa. Un modo per opporsi a quanto emerso nei confronti con i vertici aziendali dei giorni scorsi, a cui hanno partecipato il sindaco Mariano Calisse, il deputato Fabio Melilli ed ovviamente i sindacati: l’azienda vuole chiudere il punto vendita, senza sentire tante ragioni. Sono state le sigle Filcams Cgil e Uiltucs Uil di Rieti a proclamare la giornata di astensione dal lavoro: a rischio ci sono 27 famiglie. I lavoratori presidiano anche l’ingresso del punto vendita: lo sciopero, oltre che a dimostrare l’opposizione dei dipendenti alla chiusura, è anche un gesto per chiedere all’azienda di tornare a discutere con le parti sociali e le istituzioni. (RedazioneFoto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email