Corso Rosatelli_Life

AL ROSATELLI UN CORSO DI PROGRAMMAZIONE PER RAGAZZI

Se vostro figlio stasera chiederà di voler partecipare al prossimo incontro di CoderDojo non sta parlando di lezioni di karate o judo, tantomeno vuole diventare un samurai. No, lui vuole divertirsi con il codice. Andare in palestra sì, ma per imparare a sviluppare giochi, app o piccoli siti Web. CoderDojo è un movimento senza scopo di lucro che si occupa di istituire dei club e organizzare incontri gratuiti per insegnare ai giovani a programmare. Delle palestre per futuri sviluppatori. Nato in Irlanda nel 2011, si rivolge principalmente agli adolescenti e si sta espandendo a livello globale, anche a Rieti, dove il CorderDojo dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli ha organizzato un corso gratuito. La palestra di programmazione è rivolta a ragazzi dai 10 ai 13 anni e ha la durata di 10 ore. L’attività proposta viene presentata in maniera ludica al fine di stimolare l’interesse e la curiosità dello studente e in modo da produrre un risultato tangibile in tempi brevi. Il Dojo (allenamento) proposto ha come contenuto Scratch cioè un nuovo linguaggio di programmazione pensato per introdurre i bambini (ma non solo) alla logica della programmazione e dello sviluppo di software. L’intuitiva interfaccia e i molti comandi a disposizione permettono di creare animazioni, giochi, storie interattive e altro ancora condividendoli poi nel web. Il corso si terrà nelle ore pomeridiane (15:30-17:30) dal 6 maggio 2014 presso il CoderDojo dell’Istituto di Istruzione Superiore  “Rosatelli” di Rieti, in viale Fassini  1. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a  [email protected] Foto: IIS ROSATELLI ©

Print Friendly, PDF & Email