regnini_6972

VINCENZO REGNINI ELETTO VICEPRESIDENTE DI UNIONCAMERE LAZIO

L’assemblea per il rinnovo delle cariche di Unioncamere Lazio, ha visto eletto alla carica di vicepresidente vicario il presidente della Camera di Commercio di Rieti Vincenzo Regnini.

Per la prima volta in un’occasione elettiva era presente la totalità del Consiglio, composto da 46 delegati rappresentativi di tutto il territorio regionale, che conta su 622.000 imprese e l’11% del PIL nazionale. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente Regnini per l’ampissimo consenso con cui si è arrivato alla definizione degli incarichi.

“L’amplissimo consenso ottenuto non è solo una dimostrazione di stima e un riconoscimento personale – ha commentato Regnini al termine dell’assemblea – ma il tributo ad una Camera che, sebbene di piccole dimensioni, è riuscita a raccogliere apprezzamenti nel panorama delle Camere di Commercio del Lazio per le moltissime iniziative che la vedono protagonista. Quello che abbiamo davanti è un triennio particolarmente significativo perché impatta con il previsto riordino istituzionale del ‘sistema Paese’ per cui avere visibilità e presenza all’interno dei luoghi decisionali può essere fondamentale. Il mio personale impegno – ha concluso il presidente Regnini – sarà principalmente rivolto a dare voce alle aree marginali ed interne che caratterizzano la nostra provincia e che, troppo spesso, non trovano adeguato ascolto”. Alla presidenza di Unioncamere Lazio è stato eletto Vincenzo Zottola, presidente della Camera di Commercio di Latina. Foto (archivio) RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email