Cascioli_7361_Life

CASCIOLI REPLICA AL PD: “IN 20 MESI AVETE DISTRUTTO QUESTA CITTÀ”

Non si fa attendere la reazione della consigliera comunale Sonia Cascioli al comunicato del Pd provinciale (leggi)

«Dopo che l’assessore del PD Mezzetti mi ha dato dell’alcolista e l’allora Segretario provinciale del PD Lodovisi si è occupato della mia fotogenia, non poteva mancare un intero coordinamento provinciale, sempre del PD, a scomodare “il padre della psicologia moderna, Sigmund Freud”, per attribuirmi aspetti disturbanti che mi porterebbero a denegare la realtà! Non posso nascondere come tanta attenzione rivolta ad una matricola da parte di cotanti illuminati strateghi della politica con la P maiuscola, aumenti la mia autostima! Se fare politica, come dice il PD, significa adottare quei provvedimenti che in 20 mesi hanno definitivamente messo in ginocchio la città distruggendo sistematicamente tutto quello su cui sono state messe le mani con azioni di epurazione settaria degne di regimi tristemente noti alla storia, vi assicuro di essere straordinariamente orgogliosa di stare esattamente dall’altra parte della barricata. Comprendo la difficoltà del solenne coordinamento provinciale del PD ad immaginare che possa esserci qualcuno in grado di guardare avanti, non avendo vuoti da riempire, senza provare quel morboso desiderio di omologazione che evidentemente vi accomuna. Considerato che ancora una volta l’elemento che emerge dal vostro sapiente studio clinico-politico è la mancanza totale di argomenti, dovreste tutelare le vostre delicate suscettibilità evitando di leggere “patetici comunicati”. Chissà se un terzo assessorato sarà terapeutico per le vostre superiori “sensibilità” così fortemente provate!». Foto: RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email