convegno LIFE_4972

LA CHIESA SANT’ANTONIO ABATE OGGETTO DI UNA GIORNATA DI STUDIO

Appuntamento di studio dedicato alla chiesa di Sant’Antonio Abate quello svoltosi oggi all’Auditorium dei Poveri, nella chiesa di San Giovenale stamane, all’interno palinsesto dei Cavalli Infiocchettati. Dopo il saluto del prefetto Chiara Marolla e del consigliere regionale Daniele Mitolo, hanno relazionato Giovanna Grumo, funzionario di zona del Ministero dei beni culturali, soprintendenza B.S.A.E. del Lazio, che ha parlato delle decorazioni pittoriche all’interno della chiesa di Sant’Antonio Abate con i problemi conservativi e inerenti al restauro; Letizia Rosati, docente liceo artistico Calcagnadoro che ha parlato di Vignola, i Farnese e la Sabina; Don Roberto D’Ammando, viceparroco della cattedrale di Santa Maria a Rieti che ha parlato dell’iconografia di Sant’Antonio A Rieti. A moderare l’incontro di studio, Valentino Iacobucci dell’associazione Porta D’Arce. (Redazione) Foto: Itzel COSENTINO/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email