Luigi_D_Antonio_3944_life

NATALE NERO PER 40 LAVORATORI DI ARCOBALENO E VEGA: SCATTA IL LICENZIAMENTO

Scatta il licenziamento per i lavoratori di Arcobaleno e Vega. A informare di una situazione difficilissima è il sindacalista reatino della Fiom Cgil, Luigi D’Antonio: “Ieri mattinata impegnata per le organizzazioni sindacali anche per la situazione dei lavoratori Arcobaleno e Vega – ha detto D’Antonio – Il fallimento Ritel ha portato dietro di sè anche le sorti di queste due aziende che occupavano più di 40 persone quando erano dentro alla Ritel. Purtroppo anche per loro si è arrivati al capolinea ed è arrivato il licenziamento: un vero dramma che si va ad aggiungere ai circa 200 lavoratori Ritel. Non saranno sicuramente delle belle feste per questi lavoratori. Ciò – ha concluso D’Antonio- ci deve stimolare per impegnarci ancora di più il prossimo anno per dare loro una soluzione. Dall’altra parte c’è anche la speranza che si possa avere prima o poi giustizia, perché un fallimento del genere con fatturati da mettere paura non possono non avere delle responsabilità. Abbiamo fiducia nella magistratura”. (Redazione) Foto (archivio): RietiLife ©

Print Friendly, PDF & Email