finanza8

FIERA DI SANTA BARBARA, SEQUESTRATE BORSE CON MARCHI CONTRAFFATTI

Continua l’attivita’ della guardia di finanza a tutela dei consumatori: sequestrate borse da donna con marchi contraffatti e cover per cellulari. Prosegue incessante l’azione di controllo economico del territorio e di contrasto ai traffici illeciti da parte dei militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Rieti. Nei giorni scorsi, i militari della compagnia di Rieti e della brigata di Poggio Mirteto, hanno eseguito alcuni sequestri nel corso di specifici e sistematici controlli finalizzati alla repressione della contraffazione dei marchi ed alla tutela del made in italy presso le fiere di Osteria Nuova e di Rieti. In particolare le congiunte operazioni di servizio hanno portato al sequestro di circa 300 articoli contraffatti costituiti da capi di abbigliamento e borse recanti marchi di note aziende italiane ed estere, abilmente contraffatti, per un valore commerciale pari a circa 5.000 euro. Denunciati alla locale autorità giudiziaria due soggetti di nazionalità estera intento alla vendita, per i reati di “introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni” (art 474 cp) e “fabbricazione e commercio di beni realizzati usurpando titoli di proprietà industriale” (art 517 cp). Altresì sono stati sequestri circa 600 “cover” in quanto non conformi alle prescrizioni del “codice del consumo” i cui esiti verranno trasmessi alla Camera di Commercio per l’irrogazione delle sanzioni amministrative che variano da un minimo di euro 516 ad un massimo di euro 25.823. L’attenzione che la Guardia di Finanza rivolge al fenomeno della contraffazione e’ dettata dalla necessita’ di assicurare sul mercato una corretta concorrenza che tenga conto della qualità e soprattutto della sicurezza dei prodotti a tutela dei consumatori finali, nella evidenza che queste attività illecite rechino un danno economico alle imprese che hanno regolarmente registrato i marchi ed all’erario in relazione alla correlata evasione in materia di Iva ed imposte sui redditi. (da comunicato della Guardia di Finanza di Rieti).  Foto: GDF ©

Print Friendly, PDF & Email