nesti22

È MORTO MAURO NESTI, IL RE DELLA “COPPA CAROTTI”

Mauro Nesti, il «re delle cronoscalate» è morto ieri a Bardalone, nel Pistoiese, all’età di 78 anni, dopo aver lottato fino all’ultimo contro il male che lo aveva colpito. Il soprannome se lo era guadagnato sul campo: per 17 volte era stato campione italiano, per 9 europeo vincendo oltre 450 gare. Toscano nell’animo con la battuta sempre pronta, superstizioso, maniaco della preparazione, aveva iniziato a correre con le moto negli anni 50, ma capì subito che la sua vocazione era quella di guidare bolidi a quattro ruote. Mauro Nesti ha dominato la cronoscalata del Terminillo negli anni ’70, ’80 e ’90 vincendo per ben 14 volte e nel 1984 infranse la barriera dei 6 minuti: impiegò 5’58”39 (con una media superiore al 150 all’ora) da Lisciano all’arrivo di Pian de Valli. La sua prima vittoria sul Terminillo risale al 1972 a bordo della sua Chevron B21. Foto: Dal web ©

Print Friendly, PDF & Email