eroe44

+++FLASH 13.15+++ RAGAZZA TENTA IL SUICIDIO, POLIZIOTTO-EROE SI TUFFA E LA SALVA

È successo tutto intorno alle 12.20, in viale Matteucci: una 17enne, dopo una lite familiare, ha tentato il suicidio gettandosi nelle fredde acque del Velino, dalle sponde sotto il Ponte Giovanni XXIII. Il caso ha voluto che sul posto stesse passando una volante della Polizia, con a bordo due agenti. Alla vista della scena, il Sovrintendente Giancarlo Pacifici non ha esitato un attimo, tuffandosi a sua volta nel Velino per recuperare la giovane. Il gesto eroico ha consentito il salvataggio della ragazza, poi soccorsa da altre due volanti della Polizia, dai Vigili del Fuoco e dal 118, che l’ha trasportata al De Lellis. La giovane sta bene: per lei solo uno stato di ipotermia iniziale che i sanitari hanno cercato di arginare con coperte termiche. Infreddolito anche il poliziotto Giancarlo Pacifici, anch’egli ricorso alle cure dei sanitari. Per Pacifici non è la prima volta: si era già tuffato nel Velino per salvare un uomo al Ponte Romano. “L’ho salvata, l’ho salvata! – ci racconta Pacifici- l’ho vista gettarsi nel fiume e non ci ho pensato un attimo. Ora sono in ospedale, mi fanno male le gambe ma sto bene”. (Redazione) Foto: Massari ©

Print Friendly, PDF & Email