nonno33

LONGONE SABINO, NONNO MARIO FIORI SPEGNE CENTO CANDELINE

Cento! Un traguardo importantissimo per Mario Fiori che ieri, attorniato da più di 300 persone richiamate dai figli Benito e Nevia, ha festeggiato il suo secolo di vita. (QUASI) SEMPRE A LONGONE Nato a Longone Sabino il 7 ottobre 1913 e residente da sempre nella frazione di Fassinoro, solo pochi anni fa ha scelto di ritirarsi dall’attività di coltivatore diretto, dopo una vita passata sui campi ed allevando bestiame. Mario ha lasciato Fassinoro due volte, solo per partecipare da volontario alla campagna del Nord Africa, tra le fila della Prima Brigata Camicie Nere. La prima volta, partito nel 1936, è tornato a Fassinoro nel 1941. Nello stesso anno è stato richiamato di nuovo in battaglia, rientrando definitivamente a casa nel dicembre 1946, dopo aver passato 5 anni da prigioniero. A FASSINORO L’ELISIR DI LUNGA VITA Fassinoro è il posto ideale per vivere 100 anni. Situato ad 800 metri sul livello del mare, offre scorci paesaggistici invidiabili, aria buona e vita tranquilla. Non a caso la frazione, con meno di 200 anime residenti, dal 2008 ad oggi ha festeggiato 3 centenari. (Redazione) Foto: Bardi ©

Print Friendly, PDF & Email