Sbandieratori_BorgoVelino_Life

BORGOVELINO, A FRANCESCHINI LA CITTADINANZA ONORARIA PER IL LEGAME CON GLI SBANDIERATORI

Gli Sbandieratori di Borgo Velino e Dario Franceschini: un binomio, un’unione che si rinnova a quarant’anni di distanza. Domani, alle 18.30, nella Chiesa dei Santi Dionigi Rustico ed Eleuterio, all’attuale ministro dei Rapporti con il Parlamento verrà conferita la cittadinanza onoraria dal Comune di Borgo Velino dove, nel lontano 17 agosto 1974, un gruppo di giovanissimi, allenati da un maestro scrupolosissimo, Dario Franceschini, loro coetaneo venuto da Ferrara, si esibì per la prima volta nella piazza principale del paese. Nessuno avrebbe immaginato, vedendo quel gruppo di giovani in variopinti costumi medievali muoversi facendo volteggiare al cielo bandiere e colori, che sarebbero divenuti nel tempo un vero e proprio fiore all’occhiello non solo di Borgo Velino, ma dell’intera Provincia di Rieti: infatti dopo 39 anni di attività gli Sbandieratori e Musici di Borgo Velino si sono esibiti nuovamente all’estero. Questa volta è stata la Slovenia ad ospitare lo spettacolo del gruppo. Il 17 agosto il gruppo ha fatto volteggiare sotto il cielo sloveno le bandiere, accompagnate come sempre dall’emozionante suono dei tamburi e delle chiarine che hanno letteralmente richiamato migliaia di persone. Ogni applauso ricevuto, anche durante l’esperienza slovena ha rappresentato l’ennesima riprova di come vengano riconosciute le doti artistiche di ragazzi che  impegnano con dedizione e sacrifici molto del loro tempo libero per gli allenamenti, ottenendo così sempre conferme a livello internazionale. Tante esibizioni fatte in tutta Italia e soprattutto all’estero (20 tournée all’estero dal 1995 ad oggi: 16 le nazioni (Spagna, Francia, Austria, Germania, Rep. Ceca, Ungheria, Romania, Croazia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Grecia, Danimarca, Portogallo e Slovenia oltre lo stato Vaticano); 12 le capitali europee che hanno visto lo spettacolo degli sbandieratori: Roma, Parigi, Varsavia, Vienna, Budapest, Praga, Bruxelles, Amsterdam, Berlino, Londra, Copenaghen e Lubiana). E durante la serata nella edizione della tradizionale ed unica al mondo “partita animata di tressette” (organizzata dalla pro loco) non potrà mancare lo spettacolo degli Sbandieratori e Musici che si esibiranno, come la prima volta, durante la partita. Foto: Sbandieratori di Borgovelino ©

Print Friendly, PDF & Email