ritagli al personale_4193

CARTA, FORBICI E COLORI, I BAMBINI CON LA FANTASIA VANNO “OLTRE LE MURA”

Secondo appuntamento stamane con “Oltre le Mura” (manifestazione all’interno del progetto Campo d’Arte), che si tiene nello Spazio Famiglia di Quattro Strade. “Oltre Le Mura” è un laboratorio artistico, realizzato da Teatro Alchemico, Comune di Rieti – Assessorato ai Servizi Socio Sanitari ed, appunto, lo Spazio Famiglia. Stamane è stata la volta dell’evento “Ritagli al personale_Il College Creativo”, a cura dell’artista Marcello Mantegazza. IL LABORATORIO Campo d’Arte è un progetto di Teatro Alchemico pensato e portato avanti nel quartiere periferico di Quattro Strade, in collaborazione con il Comune di Rieti e l’Assessorato alle Politiche Socio Sanitarie. Un cerchio sperimentale dove artisti, bambini e ragazzi si ritrovano in una dimensione creativa attraverso strutture di laboratorio che abbracciano diverse arti tra cui il teatro, l’arte di strada, il circo, la letteratura per l’infanzia, la manipolazione e la costruzione di giochi giganti e il riciclo artistico. Il progetto ha preso il via nel mese di luglio 2013 presso i locali dello Spazio Famiglia del Comune, con l’intento però di uscire dalla struttura col fine di raggiungere tutti gli abitanti del quartiere. A tal proposito, è stata ideata la sezione progettuale “Oltre le mura”, una rassegna di spettacoli di teatro, di danza, concerti, mostre e incontri con artisti vari, itinerante nelle diverse zone di Quattro Strade. Foto: Itzel COSENTINO/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email