HIM life_8987

L’HITLER INGINOCCHIATO DOPPIA IL MAGO DI OZ, IL RIC FESTIVAL CONTRO L’OMOLOGAZIONE

Proseguono gli appuntamenti con RIC – Rieti Invasioni Creative, la rassegna estiva che fino al 3 agosto anima la città con spettacoli, concerti, performance, installazioni, lezioni, laboratori e giocoleria, per offrire al pubblico un percorso itinerante che ogni sera, ininterrottamente dalle ore 18 alle ore 24, si dipana fra le piazze, le strade, i vicoli, i chiostri, per coinvolgere la collettività in un’esperienza artistica multiforme. Nella foto lo spettacolo “Him – Hitler inginocchiato” di Fanny & Alexander alle Officine Varrone, vertiginoso doppiaggio del celebre film del 1939 di Victor Fleming, Il mago di Oz, per uno spettacolo di denuncia contro ogni omologazione e delirio di onnipotenza. Foto:Itzel COSENTINO/Agenzia PRIMO PIANO ©

Print Friendly, PDF & Email