MELILLI_STANDING_1070

VIGILI DEL FUOCO, MELILLI: “OK DAL VIMINALE AL DISTACCAMENTO PERMANENTE DI POGGIO MIRTETO”

Il deputato Fabio Melilli interviene sulla vicenda del distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco, richiesto con forza dai sindacati, che hanno attivato anche una raccolta firme. Melilli afferma di aver sensibilizzato il Viminale, con successo, affinché possa emanare il decreto permanente per il distaccamento sabino, che già nel 2005 dal governo era stato individuato come strategico per il progetto “Soccorso Italia in 20 minuti”. “Nei giorni scorsi, dopo aver incontrato i Vigili del Fuoco di Poggio Mirteto – ha dichiarato Melilli in una nota – ho rappresentato al sottosegretario all’Interno, Gianpiero Bocci, la necessità di istituire a Poggio Mirteto un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco così come da anni viene richiesto dai sindacati provinciali. Questa mattina il sottosegretario Bocci, dopo aver sentito il Dipartimento competente, mi ha dato assicurazione che verrà emanato il relativo Decreto Ministeriale. Le norme sulla spending review e la scarsa disponibilità di personale, che sono state il vero ostacolo all’istituzione del distaccamento, non consentono l’attivazione di un distaccamento permanente che, come è noto, è composto da 28 unità, ma ci permettono di attivare un distaccamento misto composto da 16 unità più il personale volontario così da poter garantire comunque un’attività h24. Considero la prossima emanazione del decreto un primo coronamento di una battaglia che è durata anni. Il decreto ci consentirà comunque di arrivare più facilmente nel futuro alla trasformazione del distaccamento da misto a permanente. Ringrazio il sottosegretario Bocci per la disponibilità, la rapidità della risposta alla mia sollecitazione e l’attenzione che sta dimostrando alle ragioni della nostra provincia”. Foto: RietiLife © 2 Luglio 2013

Print Friendly, PDF & Email