Piscina_Poggio_Moiano_Life

TROMBA D’ARIA A POGGIO MOIANO, DANNEGGIATA LA PISCINA COMUNALE

E’ durata non più di un quarto d’ora, ma la tromba d’aria abbattutasi su Poggio Moiano mercoledì pomeriggio è stata sufficiente a creare danni all’agricoltura ed agli edifici. La tempesta di acqua, grandine, vento si è concentrata nelle vicinanze del campo sportivo scoperchiando la piscina comunale i cui pannelli in policarbonato sono stati divelti come se fossero fogli di carta. Solo un caso fortuito ha voluto che i pezzi di plastica non abbiano colpito i nuotatori che frequentano i corsi o le automobili parcheggiate nelle aree circostanti. “La struttura è di recente costruzione – afferma il sindaco Sante Desideri, che ha partecipato con i tecnici comunali ad una ricognizione dei danni – per fortuna non ci sono stati feriti ma il danno al tetto è rilevante. Siamo preoccupati perché le casse comunali sono vuote e le attività della piscina rischiano un lungo stop”. La piscina coperta, inaugurata nel 2006, è un fiore all’occhiello tra i servizi resi ai cittadini. Ad oggi sono oltre 800 i frequentatori abituali, della struttura sportiva, soprattutto giovani e ragazzi, ed una interruzione prolungata delle attività rischia di vanificare il lavoro di avviamento svolto. “Le spese di ripristino ad una prima stima ammontano a circa 70 mila euro e solo un intervento straordinario consentirà di intervenire con la urgenza richiesta”, conclude il sindaco. Il sopralluogo ha evidenziato danneggiamenti di minore entità anche al cinema comunale, mentre per le colture agricole è difficile stabilire eventuali danni essendo la stagione primaverile ancora in ritardo. Foto: Ludovisi © 24 Maggio 2013

Print Friendly, PDF & Email