Danza_1100_Life

RIETI DANZA FESTIVAL, DOMANI SERA IL GRAN GALA’ CHIUDE LA 23° EDIZIONE

Rieti Danza Festival, è l’ora del Gran Gala. Dal firmamento della danza arrivano le più importanti stelle, una serata tra ballo, personaggi, grandi emozioni. Un parterre di ospiti internazionali è quello che fa dell’appuntamento di domani sera, 30 aprile, uno tra i più importanti e attesi di tutto l’anno. Da Raffaele Paganini a Elisabetta Terabust, da Laura Comi a Natalia Vyskubenko, tanti i personaggi attesi in città. Il Gala della ventitreesima edizione del “Rieti Danza Festival”, che si terrà al teatro Flavio Vespasiano alle 21, chiude un cartellone di appuntamenti disseminati nel corso di dieci intensi giorni, tra cui il Concorso “Città di Rieti”. Tanti i giovani ballerini che, per l’occasione, sono giunti a Rieti e ne hanno animato le vie principali. Oltre ai ballerini che hanno superato le varie fasi del Concorso internazionale di danza “Città di Rieti”, sul palco saliranno tanti altri ospiti. Come Gabriele Rossi, attore, danzatore e coreografo; Gloria Malvaso e Jeshua Costa, danzatori del Teatro dell’Opera di Roma; l’étoile internazionale Elisabetta Terabust, alla quale sarà conferito il Premio alla Carriera; la giornalista e critico di danza Sara Zuccari alla quale andrà il Premio del Giornalismo per la diffusione della danza in Italia. E ancora grandi nomi: al Gala saranno presenti anche l’icona internazionale Raffaele Paganini e l’étoile del Teatro dell’Opera di Roma e direttrice della scuola di danza del teatro stesso, Laura Comi, rispettivamente presidente onorario e madrina della  kermesse reatina. La serata riserva momenti speciali, come quello che vedrà Natalia Vyskubenko, del Bolshoi Theatre, ballare “Carmen” sui legni del Flavio Vespasiano. In città con il marito Yuri Vyskubenko, direttore artistico del Kremlin Gala di Mosca, l’étoile internazionale in questi giorni ha tenuto lezioni di danza in occasione di “Rieti in Stage”. Ma non è la prima volta che la Vyskubenko sale sul palco del Flavio Vespasiano: nel 2003, infatti, lei e Yuri Vyskubenko vinsero il primo premio per il “Pas de deux” proprio nel concorso reatino. Nel corso della serata saranno premiati i vincitori del XXIII Concorso internazionale di danza “Città di Rieti”. A conferire i premi saranno la Giuria, lo staff artistico e autorità istituzionali. A presentare la serata di domani saranno Valentina Marini e Paolo Di Lorenzo. I biglietti, al costo di 15 euro (intero) e 10 euro (ridotto), sono disponibili al botteghino in via Garibaldi. (Da comunicato stampa del Rieti Danza Festival) Foto: RENZI © 29 Aprile 2013

Print Friendly, PDF & Email