Cariri_Day_0432_Life

“CARIRI DAY”, DOMANI LA GIORNATA DELL’ORGOGLIO ROSSOBLÙ

Passione e sentimento. Domani nell’aula magna della Scuola Forestale di Cittaducale, come ogni anno, la Studentesca Cariri premia i suoi migliori interpreti e celebra una stagione da capogiro come quella 2012, coincisa con la medaglia di bronzo ai mondiali junior di Roberta Bruni, con i tre scudetti e con la conferma al vertice del movimento atletico nazionale, certificata dal primo posto nella classifica finale della Supercoppa Fidal. Quella di domani (alle 18) è una cerimonia che cade a poco meno di cento giorni dagli Eurojunior del Guidobaldi, l’impegno organizzativo più importante mai affrontato nella quasi quarantennale storia rossoblù. Dopo gli interventi delle autorità civili, militari e sportive, sarà mandato in onda il filmato della stagione 2012, sarà premiato lo staff organizzativo di Rieti 2013, e sfileranno sul palco le scuole elementari che hanno partecipato al Grazie Scuola, gli atleti di Sport Terapia, la scuola media Angelo Maria Ricci campione d’Italia, le società gemellate, i tecnici della Studentesca, i campioni d’Italia, le squadre Allievi e Allievi tricolori a Milano, il team Under 23 maschile tricolore a Rieti e i centri di avviamento allo sport.

Ecco i premi speciali:

PREMIO DANIELA CHIODI (miglior dirigente):

ATLETA DELL’ANNO: Roberta Bruni e Lorenzo Valentini

PREMIO ZENO FIORITONI (stampa): Paolo Giomi

PREMIO AMBROSETTI (gruppo giudici gare): Luciana Vecchi

GENITORE DELL’ANNO: Giovanni Giraldi

PREMIO BASILICI (scuola): Sonia Ciancarelli

PREMIO BRUNELLI (giovane più promettente): Andrea Proietti

(Redazione) Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 11 Aprile 2013

Print Friendly, PDF & Email