IMG_2481

“PASQUALE DA CITTADUCALE”: NON SO COME NON SO PERCHE’, ANCORA BERLUSCA?

Non so come, non so perché, ma so per certo che da ieri il popolo italiano dal quale mi sono dimesso qualche tempo fa, dovrà ritornare ad avere a che fare con Silvio Berlusconi che dopo un anno sabbatico passato tra le spa di Briatore in Kenia e Milanello (dove ogni volta che ci mette piede il Milan vince!), ha deciso di riscendere in campo per “salvare” il Paese.  Il Paese sarebbe l’Italia, anzi è l’Italia, che dopo una serie di vicissitudini inenarrabili si troverà di nuovo a combattere con le illusioni del “Berlusca”, le follie di qualche elemento della Lega (visto che Lui ha dichiarato di voler riallacciare rapporti con Bossi e coloro che ce l’hanno duro) e gli sgambetti dei vari Fini, Casini, Montezemolo, Di Pietro ecc. Ma questo sarebbe il minimo visto che il suo competitore principale sarà Pierluigi Bersani che dopo aver vinto le primarie contro Matteo Renzi, si comporta già da premier: qualcuno gli dica che le elezioni dovranno tenersi e il suo è un successo per ora limitato. “Berlusca”, che non è stupido, dopo aver fatto credere ai suoi delfini, da Alfano alla Meloni, che le primarie del Pdl non ci sarebbero state cosa ha fatto, ha proposto nientemeno a Matteo Renzi (avete capito bene) un possibile tavolo di trattativa per inglobarlo nel suo nuovo, o ex-novo, soggetto politico. Fortunatamente ancora non mi sono rincoglionito, ma forse è il caso che qualcuno mi dia delle spiegazioni. Intanto vorrei capire come Berlusconi trovi la faccia tosta di ripresentarsi per l’ennesima volta dopo aver fatto danni su danni nel corso di quattro lustri; qualcuno mi spieghi perché nel Pd non c’è nessuno in grado di contrapporsi al dominio di un uomo che crede di essere Dio e che, fantasticando quasi fosse sotto effetto di droghe, propone ad uno del Pd (Renzi) di stringere un patto o perlomeno provarci. Forse sono io che pur non “fumando” sono “fatto” visto che non capisco nulla di quello che finora ho illustrato. Che il 2012 sia un anno particolare (bisestile e con la spada di Damocle viste le profezie Maya) non lo scopro adesso, ma certo è che pure i Maya si interrogherebbero su tanto caos. Non ci sto capendo nulla…attendo il 21 dicembre, sogno Berlusconi sul camper di Renzi e….vedo i manifesti di Giorgia Meloni che hanno invaso Rieti. Ci invita alle primarie….Qualcuno dei suoi amici anche reatini gli dica che non si faranno più! A proposito, scusate se dall’ultima volta mi faccio vivo solo adesso ma con le scadenze e i conti da far tornare a fine mese di tempo ne ho davvero poco! Sinceramente, il vostro Pasquale! Foto: RietiLife © 10 Dicembre 2012

Print Friendly, PDF & Email