Sant_Antonio_4527_Life

GIUGNO ANTONIANO, COMINCIA LA FESTA

(a.l.) Con l’esposizione della statua di Sant’Antonio carica di ex voto dei fedeli, annunciata alle 18 in punto da una selva di colpi scuri, è iniziato il giugno antoniano reatino, quest’anno preceduto dal pio esercizio della “tredicina” al santo e da una serie di manifestazioni che hanno avuto come cornice la chiesa di San Francesco. Al vicario generale monsignor Ercole La Pietra la tradizione riserva l’onore di avviare il ciclo di messe che quotidianamente scandiscono le due settimane di festeggiamenti. Mercoledì 13, festa liturgica del Santo, alle celebrazioni del mattino (alle 8, alle 10 e alle 11,30 a chiusura della tredicina) seguirà il solenne pontificale delle 18,30 presieduto da monsignor Gianfranco Girotti, Vescovo titolare di Meta e Reggente della Penitenzieria Apostolica e animato dalla corale “Carissimi” di Magliano Sabina. Al termine del rito alla Pia Unione verrà  conferito il prestigioso Sabino d’oro, che il Rotary Club ha voluto assegnare al sodalizio nel bicentenario della fondazione. In chiusura tradizionale distribuzione del pane di Sant’Antonio. Foto: RietiLife © 12 Giugno 2012

Print Friendly, PDF & Email