Cotral_1625_Life

PERILLI, COTRAL: “DA DOMANI AUMENTA IL COSTO DEI BIGLIETTI, RINCARO INGIUSTIFICATO”

Pubblichiamo una nota del consigliere regionale del Lazio, Mario Perilli.

“Da domani, puntualmente e come previsto, arriverà una nuova stangata per i pendolari Laziali che dovranno mettere nuovamente mano al portafogli per il rincaro dei biglietti di corsa singola e per quello gli abbonamenti. Una vera e propria batosta per quanti, e nel Reatino sono migliaia di studenti e lavoratori, dovranno ricorrere a un aggravio quotidiano di costi che può essere spiegato esclusivamente con la scellerata politica del centrodestra della Regione Lazio. Tra gli elementi più gravi di questa vicenda, che abbiamo già denunciato nelle sedi competenti con sindacati e rappresentanti di categoria, c’è quella di come, a un rincaro che resta ingiustificato, non sia stato corrisposto un miglioramento del servizio da parte della società regionale dei trasporti. In poche parole si pagherà di più per continuare a viaggiare come tutti i giorni e quindi male, malissimo. A primeggiare come sempre sono ritardi, sporcizia, corse mancate e vetture inadeguate. Aspetti che pesano a chi vive con il pendolarismo e che a Rieti si tingono di giallo se si considerano le vicende del deposito – che continua a restare fermo al palo e che spero ora si possa sbloccare con l’arrivo in Comune di Simone Petrangeli –  e quelle di un servizio in generale per l’utenza che continua a finire sulle pagine dei giornali per i tagli di corse fondamentali e per la scadenza dei trasporti. L’aumento dei biglietti, per questi e per tanti altri motivi, è la testimonianza dell’ennesimo atto ingiustificato e ingiustificabile di questa amministrazione Regionale che continua a togliere con una mano e a nascondere l’altra per evitare che venga chiesto qualcosa indietro”. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 24 Maggio 2012

Print Friendly, PDF & Email