Conferenza_Varrone_5887_Life

UNA PALESTRA PER LA LINGUA INGLESE

Pubblichiamo il comunicato stampa della Fondazione Varrone.

pre a marzo la prima palestra di inglese della provincia di rieti, promossa dalla Fondazione Varrone.  un luogo per ascoltare musica, vedere film, spettacoli solo in lingua. “ Uno strumento per apririsi al mondo  e abbattere le barriere linguistiche”- commenta il presidente de Sanctis. Scadenza domande entro il 16 marzo 2012.
“Non è una scuola” – così ha esordito il Presidente della Fondazione Varrone, Innocenzo de Sanctis, in apertura della conferenza stampa di presentazione dell’innovativo progetto culturale, “Palestra di inglese”, che si aprirà a Marzo per concludersi a Giugno, presso i nuovi locali dell’Officine  Fondazione Varrone nel costituendo Polo culturale  di Largo S. Giorgio prossimo all’apertura. “Ci teniamo molto a questa iniziativa che prosegue il nostro impegno verso l’apertura culturale al mondo già attivata con le borse Intercultura – ha proseguito de Sanctis – ci siamo resi conto che le persone che acquisiscono competenze linguistiche a scuola poi non hanno spazi e luoghi per poter esercitare la lingua. Abbiamo pensato con l’aiuto di due validi docenti di madre lingua, di individuare un luogo per poter assistere a spettacoli, vedere film, ascoltare musica  e parlare esclusivamente in lingua inglese. Riteniamo che conoscere l’inglese, ormai  lingua internazionalmente utilizzata, in uno pianeta globalizzato, sia la chiave giusta di accesso al mondo anche lavorativo, aprendo tante altre opportunità soprattutto per i giovani, anche se il corso gratuito è rivolto a tutti, insegnanti, professionisti”. L’iniziativa, attraverso la particolare didattica del “live your english”, si propone di offrire la possibilità di esercitarsi nell’uso della lingua parlata, di tutti i giorni:quella che si ascolta nelle canzoni, nei film, alla televisione o quella che si legge sui giornali, sui magazine, nelle chat. La Palestra di lingua inglese è rivolta agli studenti delle Scuole Superiori che vogliano prepararsi per soggiorni all’estero, viaggi o scambi culturali; agli studenti universitari che vogliano migliorare la conoscenza della lingua per prepararsi al mondo del lavoro; a insegnanti che vogliano vivacizzare le proprie conoscenze; a professionisti che vogliano perfezionare l’uso della lingua per necessità lavorative; a persone della terza età che vogliano rinverdire le proprie conoscenze di lingua inglese. La Palestra di lingua inglese si avvale dell’esperienza ultraventennale dei docenti di madre lingua Susan Jane Brookes e Julian Rossi di The English Gym. “Proseguiremo nel nostro obiettivo di far diventare Rieti un funzionale distretto culturale, realizzando anche una Palestra di lingua CINESE – ha concluso il Presidente della Fondazione – Orami da anni mandiamo i nostri borsisti a studiare in Cina, che volenti o nolenti è la più grande potenza economica del mondo. Inutile costruire dighe di carta , ci attende un mondo multietnico e multilinguistico e dobbiamo essere preparati e formati”.
1. Caratteristiche del corso:
La partecipazione al corso è gratuita.
Il corso avrà una durata di 3 mesi (da marzo a giugno 2012) e si svolgerà in Rieti, Piazza San Giorgio, presso le Officine Varrone. Le lezioni, collettive, si svolgeranno secondo il calendario che verrà reso noto. Al termine del corso, ai partecipanti che avranno frequentato con profitto almeno l’80% degli incontri sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
2. Requisiti di partecipazione: Conoscenza pre-intermediate della lingua inglese.
3. Presentazione della domanda.
La domanda di partecipazione, da redigere sul modulo allegato, deve essere inviata a mezzo posta alla Segreteria della Fondazione Varrone (Via dei Crispolti n. 22 – 02100 Rieti) entro e non oltre il 16 marzo 2012. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 1 Marzo 2012

Print Friendly, PDF & Email