foto3316

EMERGENZA NEVE, PREALLERTA MEZZI D’INTERVENTO

Pubblichiamo una nota del Comune.

Si è tenuta al Centro operativo intercomunale (Coi) della Protezione civile del Comune di Rieti una riunione per analizzare la situazione in atto relativamente all’emergenza neve e per predisporre le operazioni in vista di una nuova e probabile perturbazione nevosa che gli attuali bollettini meteo prevedono per il fine settimana. Sono intervenuti il dirigente della Protezione Civile del Comune, Manuela Rinaldi e del Magazzino comunale, Domenico Cricchi, il comandante della polizia municipale, Enrico Aragona, i rappresentanti di Asm e del Gruppo di volontari della Protezione civile.

Qualora venisse confermata l’allerta neve, sarà messo in atto un Piano preventivo per lo spargimento del sale nella notte tra giovedì e venerdì, momento in cui dovrebbero verificarsi le prime nevicate sul territorio comunale. Saranno utilizzati mezzi sia dell’amministrazione comunale sia dell’Asm. In preallerta anche gli operatori impegnati sui “bobcat”, mentre nell’evenienza di una intensa nevicata, sarà utilizzato anche un mezzo speciale (pala meccanica “fuori sagoma”) dell’Azienda servizi municipali.

Continuano, infine, le operazioni di rimozione delle neve residua a ridosso dei marciapiedi e delle corsie di marcia. In alcune zone della città tale operazione risulta al momento ancora ostacolata dalla presenza di autovetture parcheggiate da lungo tempo. Per agevolare la pulizia di tali tratti di strada, i proprietari dei mezzi sono invitati, ove possibile, a sostare in altre aree, specificatamente in piazzali dove i cumuli di neve sono stati già rimossi.

A questo proposito, si chiede ai cittadini, in caso di nuova allerta meteo con precipitazioni a carattere nevoso, di non lasciare, ove possibile, le auto in sosta lungo le strade (specialmente all’interno del centro storico) in modo da agevolare le eventuali operazioni di sgombero della neve dalle strade. Foto: Emiliano GRILLOTTI © 8 Febbraio 2012

Print Friendly, PDF & Email