ZTL_ASCOM_8045_Life

ASCOM CONTRO COMUNE

Pubblichiamo comunicato stampa dell’Ascom-Confcommercio Rieti.

Si è svolta oggi presso la sede dell’Ascom-Confcommercio di Rieti una riunione con i vertici dell’organizzazione, i rappresentanti di zona e delle categorie per affrontare la vicenda relativa alla Ztl ed alle polemiche che hanno investito il ruolo dell’associazione di categoria. Nel corso dell’incontro è stata ribadita la posizione dell’Ascom in merito alla Ztl, ossia quelle già comunicate alla giunta del capoluogo nell’ottobre 2009 e settembre 2010 e riportate nella nota in allegato. “Essendoci tra le proposte quella di rendere operativa la Ztl dalle ore 23 al mattino presto – ha dichiarato Antonello Castellani, presidente dell’Ascom-Confcommercio di Rieti – decade  secondo noi anche la necessità di far pagare ai residenti le 60 euro per sostare all’interno della Ztl”. In merito alle polemiche di questi giorni, Castellani ha dichiarato che “il fatto che l’amministrazione comunale si faccia  scudo con la nostra associazione per giustificare le proprie azioni dimostra che evidentemente ritengono di non aver validi motivi di difesa”. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 20 Giugno 2011

Print Friendly, PDF & Email