palombilife

ULTIMA SETTIMANA E SE NE VA !

Frenetici, continui e tambureggianti gli ultimi giorni della Presidenza dell’F.C.Rieti alla ricerca di partners attraverso ultimatum di ogni natura. Settimana decisiva quindi, per la permanenza o meno alla guida degli amarantocelesti del presidente Stefano Palombi, alla luce di quanto dichiarato nell’ultima conferenza stampa in Camera di Commercio e nelle ultime (frequentissime) “apparizioni” televisive e sui giornali. Nell’entourage del Presidente c’è la convinzione che il lavoro possa continuare e che alcune aziende reatine, Centrale del Latte e Fonte Cottorella in primis, possano dare un aiuto decisivo alla causa. Dalle Istituzioni, più volte invocate, al momento c’è solo la solita promessa di vicinanza, a quanto pare un pò poco per convincere il Presidente a restare. Le condizioni poste a Comune e Provincia oramai sono arcinote e cioè la possibilità di gestire l’impianto del “Manlio Scopigno” e chissà, in futuro, costruire la “famosa” cittadella, vero e proprio sogno-obiettivo di Stefano Palombi. I possibili scenari a questo punto sono chiari, o messa in liquidazione con la conseguente fine di ogni attività sportiva o proseguire con gli “aiuti” richiesti: da escludere la riconsegna del titolo al Sindaco. La sitcom “Casa Palombi” è destinata a continuare, nella speranza di tornare a vedere ciò che più conta per la città, ovvero un buon calcio giocato con o senza Palombi attaraverso un progetto pluriennale e condiviso. Foto: Gianluca VANNICELLI/Agenzia PRIMO PIANO © 23 Maggio 2011

Print Friendly, PDF & Email