vigililifecicerone

ARRIVA IL VIGILE-CICERONE

Il comando della polizia municipale sta lavorando, in collaborazione con Rita Giovannelli, esperta di promozione turistica del territorio, a un progetto rivolto ai vigili urbani e finalizzato a una maggiore conoscenza delle bellezze della città in cui quotidianamente prestano servizio. Gli agenti della polizia municipale saranno accompagnati in un percorso formativo incentrato sulla storia e sui tesori artistici e ambientali di Rieti.  In programma  ci sono lezioni teoriche, con la proiezione di materiale audiovisivo, e lezioni più propriamente pratiche. L’iniziativa mira a fornire agli operatori della polizia municipale tutte le informazioni necessarie affinché siano in grado di rispondere adeguatamente alle richieste dei turisti in visita nel capoluogo. Spesso, infatti, la prima figura di riferimento, per una persona che non conosca la città in cui si trova, è proprio il vigile urbano. In una città a vocazione turistica quale è Rieti, gli agenti devono quindi essere pronti ad aiutare i visitatori, suggerendo e indicando percorsi e luoghi. Si tratta di un progetto parallelo a un’iniziativa della Cassa di Risparmio di Rieti. La banca reatina, grazie al suo presidente, Alessandro Rinaldi, ha curato la pubblicazione del volume “Rieti in un giorno”, un utile strumento conoscitivo redatto da Rita Giovannelli, per una visita veloce e mirata della città. Un numero significativo di copie è stato messo a disposizione proprio della polizia municipale e distribuito al personale in forza al comando affinché gli agenti possano consegnare il volume in caso di richieste di informazioni da parte dei turisti in visita. Le iniziative messe in campo contribuiscono da una parte a fare dell’agente di polizia municipale una figura sempre più capace di rispondere alle esigenze del contesto in cui opera e, dall’altra, a proiettarlo verso una nuova figura professionale sul territorio.  Foto: Emiliano GRILLOTTI © 15 Aprile 2011

Print Friendly, PDF & Email